LA POLITICA DELLA QUALITA’

Adottare una politica di qualità comporta per la Direzione una preventiva valutazione e definizione di:

  • Standard del servizio che si vuole fornire, mantenere e migliorare, cioè quale deve essere la qualità da perseguire per soddisfare le esigenze di tutte le parti interessate (politica di miglioramento);
  • Quali i processi primari e di supporto devono essere gestiti e monitorati;
  • Quali risorse e quali strumenti devono essere utilizzati per assicurarsi il corretto perseguimento della qualità prestabilita attraverso il miglioramento dell’efficienza dei processi;
  • Importanza e ruolo di tutte le funzioni dell’organizzazione al fine di perseguire gli obiettivi fissati per ogni processo e sotto-processo.

Tutti questi elementi, nonché la Politica della Qualità stessa, sono soggetti a un sistematico monitoraggio per valutarne l’adeguatezza, rispetto alle risultanze delle analisi dei dati e delle informazioni raccolte nel corso di svolgimento delle attività e all’evoluzione del contesto di riferimento.

 

Al fine di rendere attuabile la Politica della Qualità enunciata, l’azienda è dotata di una struttura organizzativa  e delle risorse idonee a gestire un sistema di conduzione aziendale finalizzato alla Gestione della Qualità in modo da:

  • tenere sotto controllo i fattori che determinano il raggiungimento degli obiettivi concordati con il cliente per i servizi progettati e/o erogati;
  • analizzare e valutare il progredire delle attività di gestione e verifica dei processi critici nell’erogazione dei servizi, per individuare tempestivamente i provvedimenti più idonei alla eliminazione e alla prevenzione degli aspetti non soddisfacenti.

I principi attuativi seguono una logica di gestione che, a seguito di richiesta da parte del cliente, confronta gli elementi con il patrimonio tecnico aziendale così da avviare il processo di definizione/erogazione del servizio adeguato alle esigenze del richiedente e di quotare il relativo mandato/impegno di risorse.

 

A seguito di accettazione del mandato da parte del cliente i dati sviluppati costituiscono l’input per definire e formalizzare le specifiche del servizio richiesto.

Gli strumenti di monitoraggio qualitativo e quantitativo dei processi sono di fondamentale importanza per valutare l’efficacia di quanto progettato, pianificato e realizzato; poiché tale attività deve essere svolta sistematicamente e continuativamente, ne consegue che anche la registrazione e raccolta dei dati deve essere tale.

 

Il ciclo acquisizione ed analisi dati, definizione dei servizi da progettare e/o erogare, pianificazione dei processi di erogazione, programmazione delle attività, esecuzione e verifica delle attività di erogazione, analisi delle NC e delle informazioni di ritorno dai clienti, miglioramento, pone Hirelia Srl nella condizione di poter ottenere:

  • la puntuale definizione dei termini di fornitura;
  • la chiara determinazione dei requisiti che il servizio deve soddisfare;
  • la conformità alle leggi, alle norme e ai regolamenti di riferimento;
  • il rispetto dei tempi di consegna dei risultati della progettazione;
  • la consapevolezza, la soddisfazione e la motivazione del personale;
  • il raggiungimento degli obiettivi economici e finanziari;
  • la soddisfazione del cliente e la salvaguardia degli interessi di tutte le parti interessate.

 

Sia la pianificazione che la programmazione delle attività inerenti i processi critici vengono verificate a consuntivo affinché l’analisi delle cause di eventuali scostamenti migliorino la competitività in termini di gestione economica e finanziaria dell’organizzazione.

 

Le informazioni e risultati inerenti la Politica della Qualità, gli obiettivi di periodo e le iniziative di miglioramento avviate, saranno comunicate almeno a tutte le funzioni direttamente coinvolte, con i mezzi e le modalità di volta in volta ritenute idonei.

 

Tutte le fasi del processo vengono monitorate attraverso adeguate procedure; i soggetti preposti all’analisi, pianificazione e attuazione del servizio richiesto dal committente devono provvedere a compilare i moduli messi a disposizione sul server e successivamente consegnarli alla RQ. Informazioni relative alle procedure da seguire verranno fornite direttamente dalla Responsabile della Qualità.

 

La Direzione

01/01/2019